Legge di Bilancio 2021 in Gazzetta Ufficiale: scarica il PDF

di Francesco Aquilino
351 visualizzazioni
legge di bilancio 2021

Il 30 dicembre 2020 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge di Bilancio 2021. Ecco per te il pdf da scaricare, oltre ad un elenco delle principali misure adottate.

Concluso l’iter di approvazione della Legge di Bilancio 2021. Superato l’esame del Senato, infatti, è arrivata la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge 30 dicembre 2020, n. 178. Una Manovra da 40 miliardi di euro, con misure che interessano i più svariati campi: fisco, economia, lavoro, previdenza, sanità, Mezzogiorno, ambiente, famiglia e tanto altro. Riportiamo dunque, di seguito, l’elenco dei principali provvedimenti contenuti nella Legge di Bilancio 2021. In fondo all’articolo, inoltre, puoi scaricare il testo estratto della Gazzetta Ufficiale in formato pdf.

Leggi di più: Aliquote IVA 2021: le tabelle complete attualmente in vigore

Manovra 2021: l’elenco dei principali provvedimenti

Ecco le principali misure adottate, da cui emerge un quadro di sintesi dell’intera Legge di Bilancio. Per rendere più semplice e immediata la consultazione della norma, sono indicati tra parentesi i commi di riferimento delle diverse misure. Di seguito, dunque, l’elenco dei principali provvedimenti:

  • istituzione Fondo per riforma fiscale e destinazione fondi all’assegno universale e servizi alla famiglia nella misura di 3,0121 miliardi per il 2021 (da 2 a 7);
  • esonero contributivo per assunzione di under 36 (da 10 a 15);
  • esonero contributivo per assunzione di lavoratrici donne (da 16 a 19);
  • riduzione contributi per iscritti a gestioni Inps e Casse di previdenza private (da 20 a 22);
  • sospensione versamenti nel settore sportivo (da 36 a 37);
  • estensione al 2021 dell’esenzione Irpef per coltivatori diretti e Iap (38);
  • estensione del campo d’applicazione dell’Iva agevolata al 10% su piatti pronti anche in caso di asporto o consegna a domicilio (40);
  • riduzione della tassazione degli enti non commerciali (da 44 a 47);
  • riduzione Imu per pensionati esteri (da 48 a 49);
  • estensione bonus rimpatriati (50);
  • proroga detrazioni per interventi edilizi (da 58 a 60);
  • introduzione bonus idrico per favorire il risparmio di risorse idriche (da 61 a 65);
  • proroghe e novità sul Superbonus 110% (da 66 a 68);
  • conferma del bonus verde (76);
  • incentivi sull’acquisto di auto elettriche (da 77 a 79);
  • estensione contributo a fondo perduto per il settore turistico (da 87 a 88);
  • erogazione contributo “Nuova Sabatini” in unica soluzione (da 95 a 96);
  • istituzione Fondo per l’impresa femminile (da 97 a 108);
  • istituzione Fondo per PMI creative (da 109 a 113);
  • introduzione credito d’imposta per cuochi professionisti (da 117 a 123);
  • credito d’imposta per gli e-commerce delle imprese agricole (131);
  • ampliamento campo di applicazione dell’incentivo “Resto al Sud” (170);
  • proroga del credito d’imposta per acquisto beni strumentali nel Mezzogiorno (171 e 172);
  • bonus Irpef per le nuove attività nelle Zone Economiche Speciali del Mezzogiorno (da 173 a 176);
  • proroga del credito d’imposta per ricerca e sviluppo nel Mezzogiorno (da 185 a 187);
  • istituzione del Baratto finanziario 4.0 per la compensazione di crediti e debiti commerciali (da 227 a 229);
  • nuovo incentivo alle operazioni di aggregazione aziendale (da 233 a 243);
  • aumento delle detrazioni per spese veterinarie (333);
  • proroghe e novità in materia di pensioni (da 336 a 350);
  • contributo a fondo perduto per i proprietari di casa che riducono il canone di locazione (da 381 a 384);
  • introduzione per il triennio 2021-2023 dell’indennità straordinaria di continuità reddituale (ISCRO) per iscritti alla Gestione Separata Inps (da 386 a 401);
  • esenzione IVA per vaccini anti-Covid e kit diagnostici (da 452 a 453);
  • potenziamento del tax credit nel settore cinematografico (da 583 a 584);
  • introduzione nuovo limite al numero di appartamenti su cui beneficiare del regime delle locazioni brevi (da 595 a 597);
  • esenzione dalla prima rata IMU 2021 per i settori del turismo e dello spettacolo (da 599 a 601);
  • estensione tax credit affitti per agenzie di viaggio e tour operator (602);
  • estensione fino al 2022 di bonus pubblicità e tax credit edicole (da 608 a 610);
  • abrogazione dell’Irba (Imposta regionale sulla benzina per autotrazione) (da 628 a 630);
  • proroga ecobonus con o senza rottamazione (da 652 a 656);
  • potenziamento ed estensione al 2022 dei crediti d’imposta industria 4.0 (da 1051 a 1064);
  • differimento entrata in vigore plastic tax al 1° luglio 2021 (1084);
  • differimento entrata in vigore sugar tax al 1° gennaio 2022 (1086);
  • modifica termine di registrazione delle fatture per i contribuenti trimestrali (1102);
  • abolizione esterometro a partire dal 2022 (da 1103 a 1104);
  • modifica al sistema sanzionatorio per violazioni in materia di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi (da 1109 a 1115).

Legge di Bilancio 2021: scarica il testo in formato PDF

Articoli Correlati

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetta Leggi di più