Decreti asseverazioni e requisiti: scarica i testi definitivi

di Francesco Aquilino
222 visualizzazioni
Decreti asseverazioni e requisiti Superbonus 110%

Pubblicati in Gazzetta Ufficiale i decreti su asseverazioni e requisiti per accedere al Superbonus 110%. Scarica il testo definitivo dei decreti in formato Pdf.

Dopo un’attesa lunga due mesi, sono stati finalmente pubblicati in Gazzetta Ufficiale i decreti attuativi sulle asseverazioni e sui requisiti per accedere al Superbonus 110%. Come già evidenziato dal nostro blog, i due decreti sono stati resi noti sul sito del Mise già lo scorso 6 agosto. Tuttavia, a questo non è seguita l’immediata pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. I motivi del ritardo, in base a quanto emerso, erano dovuti alla necessità di semplificare dal punto di vista formale il contenuto dei due provvedimenti, come richiesto dalla Corte dei Conti.

Poi, in data 5 ottobre 2020 è arrivata la attesa pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Adesso si può dunque valutare con certezza il tipo di lavori da porre in essere per accedere al super incentivo. C’è da attendersi inoltre, in base a quanto trapela, l’estensione dell’orizzonte temporale di durata del Superbonus 110%. Ricordiamo infatti che ad oggi l’agevolazione vale sulle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021. La prossima Legge di Bilancio potrebbe estendere di due anni (fino al 2023) la validità dell’incentivo o, addirittura, renderlo strutturale.

Analizziamo quindi i principali tratti dei decreti asseverazioni e requisiti, di cui puoi scaricare il testo definitivo in formato Pdf all’interno dell’articolo.

Leggi di più: Superbonus 110%: su quali lavori spetta?

Decreto asseverazioni Superbonus 110%: scarica il testo in formato Pdf

Il Tecnico Abilitato che assevera i lavori deve:

  • anteporre alla sottoscrizione dell’Asseverazione il richiamo agli articoli 47, 75 e 76 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445;
  • apporre, all’atto della sottoscrizione, il timbro fornito dal Collegio o dall’ordine professionale che attesti la sua iscrizione all’Albo;
  • indicare un’indirizzo di posta elettronica certificata a cui ricevere tutte le comunicazioni relative alla procedura;
  • dichiarare che il massimale della propria Polizza Assicurativa professionale è adeguato al numero di asseverazioni rilasciate e, comunque, non inferiore ad euro 500.000 (la polizza deve essere allegata all’asseverazione).

L’asseverazione può avere ad oggetto gli interventi conclusi o uno stato di avanzamento delle opere (relativo almeno al 30% del valore complessivo dei lavori). La compilazione dell’asseverazione deve in ogni caso essere effettuata on-line nel portale informatico ENEA dedicato e deve essere trasmessa entro 90 giorni dal termine dei lavori (o del SAL). L’asseverazione è soggetta al controllo da parte di ENEA e del Ministero dello Sviluppo Economico. Per approfondimenti sulle asseverazioni consulta l’articolo dedicato.

Leggi di più: Asseverazione Superbonus 110%: scarica i modelli ufficiali

SCARICA AL LINK SOTTOSTANTE IL DECRETO ASSEVERAZIONI PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE

Decreto requisiti Superbonus 110%: scarica il testo in formato Pdf

Il decreto requisiti è composto da 12 articoli in cui vengono definiti, tra le altre cose:

  • la tipologia e le caratteristiche degli interventi che danno diritto al Superbonus 110%;
  • i limiti di spesa alle agevolazioni;
  • i soggetti ammessi alle agevolazioni;
  • le spese ammesse alla detrazione;
  • gli adempimenti da porre in essere.

Ai 12 articoli si aggiungono anche i seguenti allegati:

  • requisiti da indicare nell’asseverazione per gli interventi che accedono alle detrazioni fiscali (Allegato A);
  • tabella di sintesi degli interventi, con indicazione dei limiti di spesa e dell’aliquota di detrazione (Allegato B);
  • scheda dati sulla prestazione energetica (Allegato C);
  • scheda informativa (Allegato D);
  • requisiti degli interventi di isolamento termico (Allegato E);
  • requisiti delle pompe di calore (Allegato F);
  • impianti e apparecchi a biomassa (Allegato G);
  • collettori solari (Allegato H);
  • massimali specifici di costo per gli interventi sottoposti a dichiarazione del fornitore o dell’installatore ai sensi dell’Allegato A (Allegato I).

SCARICA AL LINK SOTTOSTANTE IL DECRETO REQUISITI PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE

Leggi di più: Visto di conformità Superbonus 110%: la Guida completa

Articoli Correlati

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetta Leggi di più