Contributo integrativo EPAP: ecco le novità

di Antonella Salzarulo
Contributo integrativo EPAP

Epap: arrivano le modifiche al Regolamento per l’attuazione delle attività statutarie. L’efficacia decorre dal 16 aprile 2022, data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del nuovo regolamento.

Tra le principali novità del Regolamento per l’attuazione delle attività statutarie c’è sicuramente l’incremento dell’aliquota per il calcolo del contributo integrativo EPAP che cresce dal 2% al 4%. Ma vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Leggi di più: Contributi EPAP: la Guida completa

Chi deve versare i contributi all’EPAP

L’iscrizione all’Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale (EPAP) è obbligatoria per tutti gli iscritti agli Albi de:

  • Attuari;
  • Chimici;
  • Geologi;
  • Dottori Agronomi;
  • Dottori Forestali.

Si tratta di soggetti che esercitano la libera professione (in forma singola o associata), anche se in forma occasionale o saltuaria o in regime di collaborazione coordinata e continuativa ed anche se svolgono contemporaneamente attività di lavoratore dipendente. L’iscrizione è dovuta entro 60 giorni dall’emissione della tua prima fattura.

Attenzione! L’esercizio della professione si presume per tutti gli iscritti all’Albo. Ciò vale a meno che non si dimostri, sottoscrivendo una specifica autocertificazione, di non essere titolare di Partita IVA e di non esercitare in alcun modo l’attività professionale.

Inoltre, l’EPAP dà la possibilità di ridurre del 70% gli stessi per i primi tre anni d’iscrizione a tutti i neo-iscritti che al momento dell’iscrizione abbiano meno di 30 anni. Tuttavia, tale possibilità viene meno qualora i contributi da versare siano superiori ai minimi. In questo caso il neo iscritto, ancorché abbia meno di 30 anni, dovrà il contributo soggettivo (10% del reddito netto), il contributo di solidarietà (0,2% del reddito netto) e il contributo integrativo (2% del volume d’affari) nella loro totalità.

EPAP: quali contributi versare

I professionisti iscritti all’Epap sono tenuti al versamento del contributo:

  • soggettivo pari al 10% del reddito netto o a maggiore aliquota di supercontribuzione a scelta dell’iscritto;
  • di solidarietà pari allo 0,2% del reddito netto;
  • integrativo pari al 4% del volume di affari (ecco la novità a partire dal 16 aprile 2022) ;
  • di maternità questo contributo è una quota forfettaria fissata annualmente dall’Ente e il suo versamento è previsto con la scadenza del saldo dell’annualità precedente a quella cui
    il contributo si riferisce.

Leggi di più: Apertura Partita Iva da Geologo: cosa fare?

Contributo integrativo EPAP: cosa cambia

L’EPAP ha richiesto l’aumento del contributo integrativo per adeguare le prestazioni, previdenziali ed assistenziali rivolte ai propri iscritti. A partire dal 16 aprile 2022 quindi, il contributo integrativo EPAP da esporre in fattura sale dal 2 al 4%. Di fatto il 2% di maggiorazione del contributo integrativo EPAP è destinato al montante dell’iscritto che lo avrà prodotto, come espressamente indicato dall’articolo 4, comma 6, lettera b del “nuovo” Regolamento per l’attuazione delle attività statutarie di EPAP”. 

Come già accennato, la maggiorazione dovrà essere applicata su tutte le fatture emesse dai professionisti iscritti a far data dal 16 aprile 2022, data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale e corrispondentemente tale importo aggiuntivo derivante dalla maggiorazione verrà riversato dall’Ente sul montante dell’iscritto che ha emesso la fattura.

Leggi di più: Codice Ateco per Geologo: scegli quello giusto

Articoli Correlati

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie o altri identificatori chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetta Leggi di più